Ancora sul ddl “sicurezza”.

Mag 13, 2009

Vi ricordate la mia precedente segnalazione sullo strano emendamento al ddl “sicurezza” che depenalizzava il favoreggiamento in estorsione in caso di “ritrattazione”? Sono andato leggere la versione del ddl uscita dalle commissioni che ora passerà alla Camera (con voto di fiducia). L’articolo (il n. 6) è stato modificato, estendendo la depenalizzazione a tutti i reati! Premesso che non riesco bene a capire cosa significhi “ritrattare un favoreggiamento”, parrebbe di capire che l’effetto sarebbe di rendere non punibile chiunque sia responsabile di favoreggiamento per qualunque reato mediante false dichiarazioni alla polizia giudiziaria o alla magistratura, a patto che, prima della sentenza definitiva sul favoreggiato, ritratti la falsità.

Mi sembra una mostruosa istigazione alla menzogna, alla falsa testimonianza; una intollerabile apertura alla frode processuale. In pratica diventa lecito mentire alla polizia, al pubblico ministero, al giudice. Dopodichè, se tale menzogna e’ sufficiente a scagionare l’indagato/imputato, il risultato che si prefiggeva il favoreggiatore è conseguito e finisce tutto lì. Se, per avventura, la menzogna viene scoperta ed il suo autore incriminato, gli e’ sufficiente ritrattare e cambiare versione: nulla gli accadrà.

Lo trovo vergognoso.


A volte mi sembra di sognare.

Mag 13, 2009

Copio da repubblica.it un brano dell’intervista ad Anna Finocchiaro.

<<Le alleanze. L’Udc potrebbe essere l’alleato del futuro? “L’Udc sta con noi all’opposizione, è giusto ricordare che in questo partito ci sono esperienze controverse, ma tra quattro anni vedremo, sarà tutto un altro mondo”. Quanto al rapporto con Di Pietro, “dobbiamo ragionare, verificare molte cose”, dice Anna Finocchiaro, “ci sono posizioni non sintoniche tra noi e Italia dei Valori. Hanno assunto anche decisioni piuttosto erranti, ricordo il caso Englaro, in cui passarono da una posizione a quella opposta nel giro dei due giorni. E la stessa disinvoltura l’hanno dimostrata anche su altri temi, come il referendum. Quando si fa un’alleanza con un grande partito come il Pd invece bisogna essere molto chiari“.>>

Eh certo. Perchè il pd su ogni questione ha proprio posizioni chiarissime!