Che caldo.

luglio 30, 2008

Qui a Lobotlandia fa un caldo della madonna. Ho giusto le energie per lavorare e il blog ne risente. Ma nei prossimi giorni forse troverò il tempo per parlarvi di questo strano paese dove succedono cose invero particolari. Nel frattempo mando un saluto a tutti.

PS: la Virtus non ha ancora trovato il play titolare.

Annunci

Quindici anni fa.

luglio 27, 2008

Abbiamo chiesto quanto costava e ci hanno risposto “dieci milioni al metro quadro”. “Come, dieci milioni al metro quadro?” “Sì, ma, non si può fare un discorso di un tanto al metro quadro, perché via Dandolo è una via storica. Qui Garibaldi ci ha fatto la resistenza.”

Era il 1993, e dieci milioni al metro quadro sembravano a tutti un’enormità. Sono passati quindici anni, ed oggi i prezzi delle case in zone di pregio a Roma, stando alle notizie che appaiono su internet, oscillano intorno ai quindicimila euro al metro. Era proprio un mondo diverso.


E’ solo l’inizio.

luglio 23, 2008

Il lodo Alfano è legge, e al contempo è scomparsa dal decreto-sicurezza la norma blocca-processi. Tutto a posto per Berlusconi? Acque finalmente tranquille?

Non credo. Di Pietro ha precipitosamente annunciato la raccolta di firme per un referendum abrogativo, ma ho qualche dubbio sulla sua utilità. L’esperienza insegna che portare a votare più del 50% degli aventi diritto è impresa ardua anche quando la norma sottoposta a giudizio popolare ha suscitato clamore. Perchè il clamore resta circoscritto fra chi segue, almeno superficialmente, la politica, e non arriva a grandissima parte della popolazione.

Piuttosto sono certo che il tribunale di Milano (più precisamente il giudice Gandus) solleverà la questione di legittimità costituzionale riaprendo lo scontro e investendo la Consulta per la seconda volta in poco tempo del medesimo problema. E ho ragione di credere che la Corte boccerà come incostituzionale anche il lodo Alfano, così come fece con la sua versione precedente, il lodo Schifani. Ed esploderà, ancor più fragoroso, il conflitto fra le istituzioni dello Stato. Mettiamoci di mezzo anche la pretesa riforma della Giustizia che questo governo annuncia per l’autunno e siamo a posto.


Abolire il rito abbreviato/bis.

luglio 22, 2008

Copio e incollo dal mio post del 7 aprile 2008 “Abolire il rito abbreviato”.
Leggi il seguito di questo post »


Bynum ci ha bidonato.

luglio 21, 2008

Tutto da rifare per la Virtus nella ricerca del play titolare. Azionando una clausola del contratto Will Bynum ha optato per la N.B.A., obbligando la società bolognese a cercare un sostituto. Mannaggia.

Chiedo scusa per l’assenza dal blog. Sono giornate piene e non ho abbastanza tempo.


Alfano.

luglio 15, 2008

Da repubblica.it

il Guardasigilli Angelino Alfano annuncia per settembre “la riforma radicale della giustizia”, dai codici al Csm passando per l’obbligatorietà dell’azione penale.

Mi sento già male.


Caro Galli Della Loggia.

luglio 14, 2008

Solo poche righe in risposta al Suo editoriale di ieri.
Leggi il seguito di questo post »