Il derby n. 103.

marzo 31, 2009

Mens Sana Siena-Virtus Bologna 70-69.

febbraio 23, 2009

E’ questo il risultato della finale di Coppa Italia disputata ieri.

Ma non si placano le polemiche per un arbitraggio che in molti giudicano favorevole ai toscani, così come satebbe stato nelle precedenti sfide di quarti e semi finale.

Per la prossima edizione propongo quindi che prima della partita gli arbitri giurino sulla Costituzione.


Esonerato Pasquali.

novembre 10, 2008

La Virtus ha esonerato l’allenatore Renato Pasquali, che lo scorso anno era stato ingaggiato al posto di Stefano Pillastrini, a sua volta sollevato dall’incarico. Non ha pace la panchina bianconera. Pare sia stato decisiva l’ostilita’ dei giocatori (soprattutto gli americani) verso il tecnico e le due sconfitte consecutive (a Pesaro domenica scorsa e ieri in casa contro Avellino) sembra siano state frutto del “giocare contro”. Ora si attende di conoscere il nome del successore. Boniciolli? Pancotto? Melillo? Staremo a vedere.


Finalmente si comincia.

ottobre 12, 2008

Dopo una lunga attesa puntellata dalle penose esibizione della nazionale e dall’esclusione dalla serie A di Napoli e di Capo d’Orlando, comincia il campionato. Oggi la Virtus debutta in casa con Biella. A presto aggiornamenti sul punteggio.

Abbiamo vinto 83-72.


Comunicazione importantissima.

settembre 24, 2008

Fino ad ora nel blog si sono scritte solo sciocchezze. Adesso devo occuparmi di una cosa seria e prego i lettori di essere attenti.

Il numero di componenti del gruppo di amici con i quali ci si ritrovava per giocare a pallacanestro (a livello superamatoriale) è sceso sotto la soglia critica; quindi siamo di fronte all’inevitabile scelta di dover cessare l’attività.

E’ un fatto drammatico. Ben più grave del fallimento di Alitalia.

Cerco quindi una cordata triestina (composta indifferentemente da uomini e donne, ragazzi e ragazze) disposta ad investire tempo nell’attività del gioco del basket. Attualmente siamo in sei, e sarebbe opportuno trovare altre sei persone interessate. Dico sei ma già altre quattro possono bastare.

Di regola ci si ritrovava il mercoledi sera – ore 20.30 – alla palestra Saba, ma adesso è tutto in discussione, compresi giorni, orari e luogo.

Chiunque sia interessato è pregato di comunicarlo sul blog o scrivendo all’indirizzo email (sentieriepensieri@libero.it). Fornirò in privato ogni informazione aggiuntiva.

Tenete presente che non è richiesta alcuna specifica abilità nello sport del basket, nessuno di noi è un vero giocatore e siamo già misti (cioè uomini e donne). E’ sufficiente voglia di divertirsi e la conoscenza delle regole. Ricordatevi che giocare è il modo migliore per tenersi in forma durante l’inverno.

Coraggio fatevi avanti.

PS. Su questo blog, di tanto in tanto, si organizzano anche ritrovi enogastronomici, quindi, se la cosa può attrarre qualcuno, è possibile unire le due cose.


Earl Boykins!

agosto 6, 2008

Sfumato Will Bynum, quando sembrava certa la riconferma del non più giovanissimo Travis Best, la Virtus ha piazzato un colpaccio, firmando Earl Boykins.


Bynum ci ha bidonato.

luglio 21, 2008

Tutto da rifare per la Virtus nella ricerca del play titolare. Azionando una clausola del contratto Will Bynum ha optato per la N.B.A., obbligando la società bolognese a cercare un sostituto. Mannaggia.

Chiedo scusa per l’assenza dal blog. Sono giornate piene e non ho abbastanza tempo.


Sono stato assente..

luglio 7, 2008

.. ed ho trascurato il blog. Me ne dispiaccio e mi scuso con i lettori. Ma ritornando alla vita normale ho cercato di vedere se ci sono delle novità. Apparentemente pare di no: Berlusconi vuole fermare i processi contro di lui e litiga con tutti tranne Veltroni. Poi scorrendo i siti che abitualmente frequento ho scoperto che la Virtus ha firmato un tal Bynum. E chicazz’è?

Questo.


Italiani all’estero.

maggio 3, 2008

Alle 21 di domani, a Madrid, si gioca la finale di Eurolega fra Maccabi Tel Aviv e CSKA Mosca. Sulla panchina dei russi siede Ettore Messina, indimenticato allenatore della Virtus fra il 1989 e il 2002.

In bocca al lupo, Ettore.


Il supplizio è terminato.

aprile 27, 2008

Si è conclusa oggi la stagione regolare del campionato italiano di pallacanestro e la Virtus ha chiuso l’annata peggiore che si ricordi, eccezion fatta per l’orribile 2003, quando fu ad un passo dal fallimento e subì l’onta della radiazione. Quindicesima, ovviamente esclusa dai play off, chiude con 13 vittorie e 21 sconfitte: un pianto. Mezza Bologna spera in una nuova proprietà che faccia dimenticare le farsesche esibizioni e la gestione schizofrenica dell’attuale titolare, Claudio Sabatini.


Finalmente!

aprile 26, 2008

La FIBA ha stabilito che a partire dal 2012 (forse anche dal 2010) la distanza dal canestro della linea del tiro da tre punti verra’ portata dagli attuali 6,25 metri a 6,75. Non siamo ai 7,05 metri della NBA, ma e’ comunque un passo avanti.


Incrociamo le dita.

aprile 13, 2008

Leggi il seguito di questo post »


Maledetta crisi di governo.

febbraio 4, 2008

Mi rendo conto che negli ultimi tempi ho scritto quasi esclusivamente di politica. La crisi di governo ha polarizzato i pensieri e rischia di indirizzare eccessivamente i sentieri. Conto di rimediare presto.

Nel frattempo da Treviso arriva la bella notizia che la Virtus ha battuto la Benetton per 69-55.


La Virtus esonera Pillastrini.

gennaio 21, 2008

Mi rendo conto che con il resto del blog non c’entra moltissimo. Ma comunico che oggi, all’indomani della sconfitta interna con Avellino, la Virtus ha esonerato il capoallenatore Stefano Pillastrini. Nessuna notizia sul nome del successore.


A tutti un grande 2008.

dicembre 30, 2007

Vi saluto caramente, miei pochi lettori, e, nel darvi appuntamento all’anno prossimo, vi lascio un augurio storico-sportivo.

Nel corso dell’anno che ci aspetta cadrà il decennale del 31 maggio 1998, quando si giocò gara5 della finale scudetto fra la Virtus e la Fortitudo, le due squadre di pallacanestro di Bologna. Non ve la faccio lunga; dico solo che quella partita era decisiva per l’assegnazione del titolo fra due squadre che nel corso della stagione si erano già incontrate, fra campionato, coppa Italia ed eurolega, dieci volte, con 5 vittorie a testa, segnando esattamente lo stesso numero di punti.

Nelle quattro precedenti partite della serie scudetto aveva sempre prevalso la squadra ospite, ed anche nella quinta la Fortitudo condusse fin dal primo minuto. A 27 secondi dalla fine (nella pallacanestro non esiste il recupero) i biancoblù erano avanti di quattro punti ed il pubblico virtussino, sebbene ai bianconeri restasse tempo per un attacco, non credeva più nella vittoria. Abbio portò palla oltre la metà campo e consegnò a Danilovic che, da circa sette metri, si alzò per un tiro da tre punti. In seguito lui stesso raccontò di aver tirato con più speranza che convinzione. Ma la palla entrò (una sbusonata, come si dice a Bologna) ed in più l’arbitro Zancanella (col pungno destro alzato nella foto) fischiò un fallo commesso sul tiratore da Dominique Wilkins, che gli aveva appena sfiorato il braccio destro. Ne seguì un tiro libero aggiuntivo (in quanto il fallo era stato commesso mentre l’attaccante era in fase di tiro) che Danilovic realizzò, portando la Virtus in pareggio. Per questa ragione l’episodio viene ricordato come “il tiro da quattro”, immortalato dalla fotografia. Restavano sedici secondi di gioco, ma il playmaker della Fortitudo, l’esperto David Rivers, si avventurò in un insensato coast-to-coast, finendo per perdere palla. Terminati in parità i tempi regolamentari si giocò un supplementare nel quale Danilovic, che nel corso della partita era stato alquanto opaco, realizzò nove punti, trascinando le Vu Nere al successo per 86-77. Fu quello il quattordicesimo scudetto della Virtus Bologna.

Bene. Auguro a tutti i lettori del mio blog (ed a me stesso) di mettere a segno in questo 2008 il proprio tiro da quattro.

wall3-800x600.jpg