Mi sono rotto di facebook.

Mag 11, 2009

Negli ultimi tempi ho trascurato questo blog, risucchiato dalla moda di facebook, su cui scrivevo le stesse cose che ho postato qui ed anche altre scemenze. Però adesso mi sono rotto. Degli amici, dei gruppi, delle cause, dei tizi che ti chiedono amicizia, delle notifiche, delle applicazioni, e di tutte quelle minchiate da adolescenti brufolosi.

Penso proprio che tornerò al solipsismo di sentieriepensieri, anche se ormai lo leggono in pochissimi. Non importa perchè lo scrivo più che altro per me.