B. assolto nel processo Ruby

7-ruby-rubacuori-karma-milano-07

Adesso tutti a commentare sui massimi sistemi della Giustizia. Tutti esperti, tutti a trarre cascate di conseguenze.

Ma bisognerebbe fermarsi almeno un secondo e ricordare alcune cose.

1. Il reato di prostituzione minorile non dovrebbe nemmeno esistere e non esisteva fino al 2009, quando il governo Berlusconi lo introdusse a scopi meramente propagandistici. Senza quella legge (Carfagna) non ci sarebbe stato alcun processo Ruby, né uno, né bis né ter.

2. Il reato di concussione è stato ridefinito nel 2012 con una legge ad hoc, e la nuova formulazione sembra fatta apposta per garantire l’assoluzione di B.

3. Decine e decine di testimoni dei fatti oggetto del processo sono stati lautamente pagati per anni dall’imputato, il quale, non a caso, è per questo indagato insieme ai suoi difensori ed ai testimoni stessi. E già una volta (processi All Iberian) si è salvato grazie a una testimonianza falsa comperata (Mills).

Basterebbero queste poche righe a indurre tutti a maggior prudenza, nei commenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: