Qualcosa mi sfugge

Leggo su Le Figaro che il governo francese starebbe mettendo in dubbio il progetto TGV (ovvero TAV) sulla linea Torino-Lione.

Immagino già i cori da stadio che accompagneranno questa notizia qualora confermata. Ma l’interrogativo che mi pongo è il seguente: decide la Francia? Considerato che Lione è sì in Francia, ma Torino si trova indiscutibilmente in Italia, in base a cosa i singoli governi possono decidere se costruire o no la linea? E se noi avessimo già costruito il tratto di ferrovia sul nostro territorio? Ci terremmo un bel tunnel che porta al niente? Un megabucone nella val Susa? Un gigantesco nido di topo nelle alpi piemontesi? Ma con che criteri sono pensati questi progetti? Chi è il genio della UE che concepisce un piano sovranazionale rinunciabile unilateralmente?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: