Mi è sempre sembrata una scemenza

giugno 15, 2010

donnaleonardo

Qualche tempo fa ho sentito e letto Luciana Littizzetto ribadire un concetto che ho ricordo fin dall’adolescenza: l’emancipazione femminile (e quindi il progresso dell’umanità intera) potrà dirsi realizzato quando una donna stupida avrà rovinato la vita di (almeno) un uomo intelligente. A parte che a me il risultato sembra che sia stato ampiamente raggiunto e superato. A parte che, tanto per fare un esempio, guardando la composizione del governo e le conseguenze dell’operato di alcuni elementi, non si dovrebbe che convenire con tale mia opinione. A parte tutto ciò, mi è sempre sembrata una idiozia colossale.