Silvio ed il trionfo del femminismo.

marzo 31, 2010

pecorina

Da quand’ero adolescente ad oggi – ultimo esempio viene dall’attrice comica (cosi’ dicono) Littizzetto – ho sentito ripetere frasi di questo tenore: l’emancipazione femminile potra’ dirsi realizzata quando una donna stupida avra’ rovinato la vita di un uomo intelligente.

Osservo che il ministro Mariastella Gelmini, con pochi e bene assestati colpi, sta demolendo la scuola pubblica e l’universita’, compromettendo con cio’ sul nascere le esistenze di milioni di giovani uomini. Anche quelle delle giovani donne, ma il fatto e’ secondario. Quel che e’ certo che in tal modo il femminismo potra’ dirsi piu’ che realizzato, conclamato. Brava Mariastella! Bravo Silvio!