Annozero. Silvio, Noemi ed il reato di atti sessuali con minorenni, art. 609 quater c.p.

Nel delirio demenziale della puntata di ieri di Annozero è emersa la seguente ricostruzione dei rapporti fra Papi e Noemi, attribuibile principalmente a Ghedini.

Di tanto in tanto, annoiato dalla vita da premier, Silvio Berlusconi telefona a Casoria per far sapere a Noemi di aver voglia di svagarsi in compagnia. Prontamente, la fanciulla chiama papà il quale, su due piedi, pianta il lavoro e va a recuperare la figliola. I due si precipitano a Palazzo Chigi dove vengono accolti dal presidente del consiglio. Quindi, in un clima di infantile entusiasmo liberatorio, Silvio e e Noemi si fanno travolgere da un irrefrenabile karaoke, di cui purtroppo non conosciamo il repertorio, alla presenza del signor Letizia di cui non è dato sapere se compartecipi al rito canoro o si limiti ad assistere.

Dite quello che volete, ma mi sembra un’immagine davvero triste. Troverei molto più normale sapere che i due si dedicano a sane attività sessuali, anche perchè non mi risulta che ciò costituisca reato.

Infatti ho l’impressione che le esternazioni di Veronica Lario abbiano indotto in qualcuno l’idea che avere rapporti sessuali con persona minorenne sia un reato penale. Non è così, a meno che essa abbia meno di quattordici anni.

Art. 609-bis.
Violenza sessuale.

Chiunque, con violenza o minaccia o mediante abuso di autorità, costringe taluno a compiere o subire atti sessuali è punito con la reclusione da cinque a dieci anni.

Alla stessa pena soggiace chi induce taluno a compiere o subire atti sessuali:

1) abusando delle condizioni di inferiorità fisica o psichica della persona offesa al momento del fatto;

2) traendo in inganno la persona offesa per essersi il colpevole sostituito ad altra persona.

Nei casi di minore gravità la pena è diminuita in misura non eccedente i due terzi.

Art. 609-quater.
Atti sessuali con minorenne.

Soggiace alla pena stabilita dall’articolo 609-bis chiunque, al di fuori delle ipotesi previste in detto articolo, compie atti sessuali con persona che, al momento del fatto:

1) non ha compiuto gli anni quattordici;

2) non ha compiuto gli anni sedici, quando il colpevole sia l’ascendente, il genitore, anche adottivo, o il di lui convivente, il tutore, ovvero altra persona cui, per ragioni di cura, di educazione, di istruzione, di vigilanza o di custodia, il minore è affidato o che abbia, con quest’ultimo, una relazione di convivenza.

Al di fuori delle ipotesi previste dall’articolo 609-bis, l’ascendente, il genitore, anche adottivo, o il di lui convivente, o il tutore che, con l’abuso dei poteri connessi alla sua posizione, compie atti sessuali con persona minore che ha compiuto gli anni sedici, è punito con la reclusione da tre a sei anni .

Non è punibile il minorenne che, al di fuori delle ipotesi previste nell’articolo 609-bis, compie atti sessuali con un minorenne che abbia compiuto gli anni tredici, se la differenza di età tra i soggetti non è superiore a tre anni.

Nei casi di minore gravità la pena è diminuita fino a due terzi.

Si applica la pena di cui all’articolo 609-ter, secondo comma, se la persona offesa non ha compiuto gli anni dieci.

4 Responses to Annozero. Silvio, Noemi ed il reato di atti sessuali con minorenni, art. 609 quater c.p.

  1. worm ha detto:

    mi stavo giusto chiedendo se in italia tra non molto non sarà cancellato il reato di atti sessuali con minorenne.

    grazie per la delucidazione.

  2. hinterkaputt ha detto:

    ho appena fatto 5 giorni di galera x lo stesso articolo, x dei video porno scaricati accidentalmente attraverso la rete privata di fastweb.. ho fatto notare al pm che nell’indagine è stato usato il mio hard disk (senza essere clonato) quindi modificando il timestamp, togliendomi la possibilità di dimostrare che tali file non erano mai stati aperti. mi darebbe molto fastidio aiutare il signor B. con la sua lotta.. effettivamente qualcosa non funziona, ma questo “degrado” della giustizia è anche sua responsabilità, tutto a suo vantaggio x prendete tempo.. alla fine il pm mi ha scarcerato scrivendo che vista l’esigua quantità si prospettava lo scaricamento accidentale. grazie al c… scusate.. sono stato 5 giorni in galera senza poter parlare con famigliari o con avvocato.. portato in carcere ammanettato alle 23 senza un cambio di vestiti o altro..trattato peggio di una bestia, modello gestapo.. una persona “normale” non può lontanamente capire cosa si prova, lo stato e l’organizzazione delle carceri.. ho tanto materiale da pubblicarci un libro.. se ci fosse qualche editore in ascolto interessato, mi metto subito al lavoro 😀

  3. hinterkaputt ha detto:

    N.B. sono entrati in casa mia x cercare armi ed esplosivi.. x una pistola softair, petardi e fertilizzante comune (x il mio orticello) mi accusavano di essere appartenente a qualche gruppo anarco-insurrezionalista, brigatista ecc ecc.. accuse ovviamente infondate e per fortuna l’idiozia dei carabinieri non si è spinta fin li.. quindi avviso ai naviganti: come si chiamava? popolo della libertà? occhio a quello che tenete in casa.. perchè il regime mignottocratico di mister B. teme agitazioni.. (forse con disoccupazione a oltre 10% qualche analista accende l’allarme) ED ESSENDO MISTER B. UN IMPRENDITORE CAPITALISTA non è in grado di gestire una crisi economica dal punto di vista del popolo.. se vogliamo riprenderci la nostra vita, la nostra repubblica, il nostro popolo, dobbiamo sfruttare i buchi che mister B. ha già creato nella costituzione: ha modificato l’articolo riguardo al golpe di stato (che ora non ricordo ma cercando su google si trova velocemente), rendendo non punibile, il colpo di stato, nel caso avvenga senza spargimento di sangue.quindi italiani uniamoci ed entriamo in migliaia pacificamente, lentamente ed inesorabilmente in parlamento, occupiamo le loro poltrone, con educazione e intelligenza resettiamo questa classe politica marcia e corrotta.scusate eventuali errori vista la tarda ora e quasi 5 giorni di digiuno.. saluti

  4. trotta ha detto:

    Beccatevi tutte le immagini della bufera politica e mediatica che ha investito il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi
    http://tg24.sky.it/tg24/album/noemi_letizia_patrizia_d_addario_silvio_berlusconi_storie_immagini.html
    Silvio, Noemi e Patrizia…
    che triangolo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: