Prodi su Veltroni.

marzo 16, 2009

Non finiscono le accuse all’ex segretario del pd. Ieri sera è stato Romano Prodi a svelare la verità che tutti in realtà conoscono ma che i dirigenti del pd hanno sempre ipocritamente negato: il suo ultimo governo cadde perchè la manifestata volontà di Veltroni di rompere l’Unione e scaricare gli alleati indusse Mastella ad uscire dalla maggioranza: l’arresto della moglie fu solmente il pretesto. Ma non è tutto: Prodi ha anche criticato severamente la scelta di mantenere la linea di isolamento verso gli alleati adottata da Veltroni fino all’altroieri.

Insomma, nè più e nè meno delle critiche da su questo blog ho scritto fin dall’inizio della segreteria Veltroni. Critiche che mi hanno procurato severe ed autorevoli reprimende. Adesso però, si scopre che avevo ragione (come tanti altri), ma nel frattempo, in pochi mesi, il centrosinistra è rovinato in macerie. E non sarà facile rimetterlo insieme.