Cento miliardi di euro.

Filtrano le prime notizie e sarebbe questo il costo (ma pare che sia una sottostima) del cosiddetto “federalismo fiscale” tanto caro alla Lega. In un paese indebitato fino al collo, direi che non c’è male.

Annunci

One Response to Cento miliardi di euro.

  1. maria ha detto:

    Il Mulino pubblicò nel 2002: Luciano Vandelli “Devolution e altre storie, paradossi,ambiguità e rischi di un progetto politico”
    a pag.73, il paradosso finanziario: quali risorse per la devolution?
    “Nella sua grezza semplicità, la devolution non contiene alcuna previsione di passaggio di strutture, personale, risorse. Risorse, tra l’altro, di importo difficilmente quantificabile….ma comunque assai rilevante, quanto meno a prestar fede alle prime stime, che fanno riferimento a somme che si aggirano sui 33 milioni di euro soltanto per l’istruzione (esclusa l’università), e altri 7.5 per la sicurezza…”
    L’autore non fornì (nel 2002) alcun indizio sulle possibili previsioni per la sanità.
    E anche adesso, dopo l’approvazione, i numeri sono sommari ed eventuali. Tutto delegato.
    Il contesto, costituito da alcuni principi proclamati, colloca la devolution tra modelli scozzesi, catalani, paesi baschi, galizia, ipotesi di regionalizzazione della corte costituzionale….
    insomma federalismo “à la carte”…ideologismo di comodo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: