Il diritto e la sfiga.

Il blog langue un po’, me ne rendo conto, ma sono stato troppo impegnato per dedicarmici. La campagna elettorale per il momento non offre spunti di particolare interesse.

Sto leggendo un bel libro a cura di Paolo Cendon e Patrizia Ziviz (docenti di diritto privato a Trieste) sul danno esistenziale nella moderna giurisprudenza: ho scoperto un lato del nostro sistema codicistico assolutamente inadeguato ai tempi. Non azzardo un post specifico sull’argomento perché potrei scrivere delle inesattezze se non delle stupidaggini, ma sto apprendendo delle difficoltà incontrate dai giudici di merito nel riconoscere il diritto al risarcimento in casi non riconducibili alla classificazione standard (danno patrimoniale, danno morale, danno biologico) ma macroscopicamente meritevoli. Cito, a mero titolo di esempio, la morte o la malattia del congiunto non produttore di reddito (un figlio), il pregiudizio alla integrità sessuale del coniuge, la lesione all’onore, alla reputazione o alla riservatezza, il danno da responsabilità medica, da inquinamento ambientale e così via, fino al danno da mobbing o da vacanza rovinata.

Nella totale latitanza del legislatore, che omette colpevolmente di adeguare ai tempi un codice civile risalente al 1942 (si veda il mio post “codici e date”), la magistratura ha dovuto ancora un volta operare una supplenza rispetto alla politica, costituendo una nuova figura giurisprudenziale (il “danno esistenziale”, appunto) che da qualche anno consente ai giudici di riconoscere il diritto al risarcimento in svariati rilevantissimi casi che, altrimenti, rimarrebbero confinati nell’alveo della mera e semplice sfiga. Una categoria con la quale tanti italiani hanno dovuto confrontarsi con la solida sensazione di trovarsi di fronte ad una solenne fregatura.

Mi riservo di scriverne ancora, se all’altezza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: